182 anni fa, a Vallecrosia…

“Il Consiglio… considerando che effettivamente sono immensi i danni, che arreca il Torrente suddetto, ma che immensa sarebbe anche la spesa per eseguire i ripari necessari onde garantire i terreni (e la strada) situati alla parte sinistra di questo Torrente… perciò il Consiglio delibera unanimemente, che sia delegato il Sig. Aiutante Ingegniere della Provincia a portarsi sul luogo per fissare un consorzio fra i particolari i di cui terreni sono in imminente, prossimo e remoto pericolo di soffrire danni dal detto Torrente. Attesa però l’immensa spesa, che occorrerebbe fare per riparazioni così grandi il Consiglio supplica per mezzo del Presente atto l’Ill.mo Sig. V. Intendente degnarsi intercedere dalla beneficenza di S. M. l’Augusto nostro Sovrano a voler aiutare nell’impresa i Particolari de terreni sopracitati, i quali …”
(Dal libro delle deliberazioni consiliari del Comune di Vallecrosia, 15 febbraio 1825, n. 63, cit. da B.Durante, F.Poggi, E.Tripodi “I graffiti della storia: Vallecrosia e il suo retroterra”, edizioni erio’s Vallecrosia, 1984)

15 febbraio 1825 - 14 settembre 2006 dsc01698b.jpg

Annunci
Published in: on domenica, 16 settembre, 2007 at 3:46 pm  Comments (1)  

The URI to TrackBack this entry is: https://icoit.wordpress.com/2007/09/16/182-anni-fa-a-vallecrosia/trackback/

RSS feed for comments on this post.

One CommentLascia un commento

  1. Your mode of describing all in this paragraph is really nice, every one be capable of easily be aware
    of it, Thanks a lot.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: