Un vero uomo

Piazza Eroi Sanremesi, pochi passi oltre l’uscita nord del mercato annonario. Sono le 10 di mattina e fa caldo, molto caldo. Scende una pioggia fine, che stempera un poco l’afa.

Nel viavai di persone cariche di borse della spesa traboccanti verdura e frutti, un uomo si affanna ad inseguirle una ad una per mettergli in mano o nella borsa dei fogli di carta. Non sono fogli di carta qualunque, sono volantini. Riconosco l’uomo, lo saluto e decido di aiutarlo in questo lavoro ingrato, sotto la pioggia, fino all’ultimo volantino. Alcuni ci evitano. Altri, quando capiscono il contenuto del volantino, ci guardano di traverso. Molti sorridono e annuiscono. Qualcuno si ferma e commenta. Nel nostro piccolo ci sentiamo importanti perchè tra pochi giorni ci sarà il referendum che approverà o boccerà la riforma costituzionale voluta e approvata dalle destre e sappiamo entrambi che bisogna fare tutto ciò che è umanamente possibile per salvare la Costituzione. Per difendere la libertà di tutti.

I volantini finiscono, la pioggia no. L’uomo risale sulla sua automobile e, dopo avermi salutato calorosamente come sempre, riparte.

Se il 26 giugno 2006 la nostra Costituzione si è salvata è anche e soprattutto grazie a uomini come lui, Giorgio Giovannelli.

Ci manchi Giorgio!

Ci manchi Giorgio!

Annunci
Published in: on giovedì, 2 ottobre, 2008 at 2:36 pm  Lascia un commento  
Tags: , , , , ,

The URI to TrackBack this entry is: https://icoit.wordpress.com/2008/10/02/un-vero-uomo/trackback/

RSS feed for comments on this post.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: